copertina

Maria Teresa Mangini

Maria Ludovica Rocca

Cappe Gialle

Un po' di colore tra i camici bianchi dell'ospedale pediatrico

pp. 80 - cm 21 x 15 ISBN 88-8007-038-x

scarica il testo integrale (riservato ai soci AGESO)



PAROLE CHIAVE: bambino, ospedale, psicologia, scuola, educazione, malattia, legislazione.    
     
"Una scrittura per fissare una tradizione orale di una scuola senza cattedra né banchi, senza spazi né arredi, fatta nascere e costruita fra i letti di un ospedale e i desideri di gioco dei bambini ricoverati.
Un libro per fermare la "viva voce" di un percorso professionale pionieristico, ostacolato ed incoraggiato, compatito e sostenuto, prima inventato
e poi strutturato. Una metodologia per tracciare linee di una professione non ancora sufficientemente diffusa, ma indispensabile per i bambini ricoverati negli ospedali pediatrici italiani" (dall'introduzione del libro).

Il testo nasce dall'esperienza della Scuola Materna Statale, esistente all'interno dell'Istituto scientifico G. Gaslini di Genova, attiva dal 1979; espone un modello di intervento pedagogico con il desiderio di colmare l'assenza di linee metodologiche e normative specifiche. E' una proposta che speriamo utile ad individuare le peculiarità professionali, al fine di identificare forme istituzionali e giuridiche più adeguate sia per il personale che per il servizio.

Per fortuna le tre maestre di scuola materna assegnate al nostro reparto erano disposte a mettere in discussione il loro ruolo. Avevano subito capito che la loro professionalità andava adattata alla nuova situazione. Loro infatti erano preparate per insegnare con rapporto continuativo a bambini sani (che se soltanto avessero avuto la febbre sarebbero rimasti a casa). Bisognava inventare un rapporto con bambini che si erano ammalati a causa di piccoli incidenti o per patologie molto gravi, talvolta addirittura mortali.

 
CONTENUTI
  • Presentazione
  • Dalla parte del pediatra
  • Nuovi camici colorati
  • Un'esperienza sul campo
  • Il bambino conosce l'ospedale
  • Metodologia del gioco
  • La professionalità nella relazione educativa
  • La formazione delle insegnanti ospedaliere
  • Il bisogno di formazione psicologica e lo psicodramma Balint

Informazioni sulla reperibilità:

minilogo Disponibile presso il Centro A.C. Capelli
Disponibile per il download presso l'area riservata ai soci. Scarica Cappe Gialle ora [pdf, 1 Megabyte]
Il testo può essere acquistato localmente presso il Centro Documentazione A.C. Capelli o presso alcune dell manifestazioni organizzate dall'Associazione. Non si effettuano spedizioni postali.